Distesa,
allunghi propaggini bianche e delicate
ch’Io bacerei languidamente
e contrasti impudichi, esponi,
struggendo la mia fantasia di maschio
che inabissarsi vuole
nei tuoi neri recessi
svelando
il mistero nascosto
tra le tue gambe...

POESIA EROTICA: per trasmettere un messaggio "piccante" ma con sobrietà…

Sito del Maestro Alberto Presutti
Via Circondaria n° 59 - 50127 Firenze - P.IVA 05069050481 - Riproduzione anche parziale vietata senza esplicito consenso - visualizzazione minima 1024x768 - site map